Bullismo e Cyberbullismo

TikTok: 10 regole per usarlo bene


C6? Noi ci siamo!

Cosa può

Logo Un Nodo BLU - MIUR

Logo Un Nodo BLU - MIUR

4 February 2020

fare la scuola: Legge 71/17: art. 4 comma 3.

Ogni istituto scolastico, nell’ambito della propria autonomia, individua fra i docenti un referente con il compito dicoordinare le iniziative di prevenzione e di contrasto del cyberbullismo, anche avvalendosi della collaborazione delleForze di polizia nonche’ delle associazioni e dei centri di aggregazione giovanile presenti sul territorio.

In più: proporre iniziative di formazione in materia, partecipare agli incontri delle reti di scuole in materia cui aderisce l’Istituto, segnalare con tempestività al Consiglio di classe i fatti suscettibili di provvedimenti.

Cosa può fare lo studente: Legge 71/17: art. 2 comma 1.

Ciascun  minore  ultraquattordicenne  o soggetto esercente la responsabilita’ del minore che abbia subito taluno degli atti di cui all’articolo 1, comma 2, della presente legge, puo’ inoltrare al titolare del trattamento o al gestore del sito internet o del social media un’istanza per l’oscuramento, la rimozione o il blocco di qualsiasi altro dato personale del minore, diffuso nella rete internet, previa conservazione dei dati originali,…

art. 2 comma 2.

Qualora, entro le ventiquattro ore successive al ricevimento dell’istanza di cui al comma 1, il soggetto responsabile non abbia comunicato di avere assunto l’incarico di provvedere all’oscuramento, alla rimozione o al blocco richiesto, ed entro quarantotto ore non vi abbia provveduto, o comunque nel caso in cui non sia possibile identificare il titolare del trattamento o il gestore del sito internet o del social media, l’interessato puo’ rivolgere analoga richiesta, mediante segnalazione o reclamo, al Garante per la protezione dei dati personali, il quale, entro quarantotto ore dal ricevimento della richiesta, provvede ai sensi degli articoli 143 e 144 del citato decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196.

Cosa può fare la scuola:

la scuola non può agire direttamente sui bulli ma può fare il possibile per PREVENIRE eCONTRASTARE il bullismo in tutte le sue forme.

Lo sapevi che la tua scuola ha ben due referenti per questa tematica?

E che ha già accordi con GIORNALISTI, SCRITTORI, FORZE DELL’ORDINE per

venire al più presto a parlare a te e a tutti i tuoi compagni di cyberbullismo?

In più ha messo a studia della tua scuola! Così p accorgersi di ciò che no Noi ci siamo!

Cosa puoi fare tu:

vuoi che un post, un video venga rimosso dal web pecche offende?

La legge dice che puoi obbligare il social/sito a rimuoverlo e lo dovrà fare in 24 ore.

Se non lo fa allora non finisce qui. Puoi chiedere ad un Ente specifico di farlo in sole 48 ore.

E chi ha compiuto 14 anni lo può fare da solo.

Consulta l’allegato: ti abbiamo fornito un modello del documento da scrivere.

Già presa carta e penna? Aspetta! Perché non ne parli anche con un adulto? Potreste compilare lo schema insieme.

Dagli fiducia, ti capirà: non c’è nulla di cui vergognarsi.

Noi ci siamo!

www.ilnodoblunellescuolepugliesi.it

torna all'inizio del contenuto